Sources 13

Niccolò Cusano. Scritti matematici

Introduzione, traduzione e note
L’opera costituisce la prima traduzione italiana degli Scritti matematici di Niccolò Cusano

L’opera costituisce la prima traduzione italiana degli Scritti matematici di Niccolò Cusano

This publication is licensed under a Creative Commons Attribution-Share Alike 4.0 International (CC BY-SA 4.0) Licence.

Cusano è un personaggio chiave della cultura occidentale: molti e importanti sono i contributi che egli dà in ambito filosofico, giuridico, religioso e politico. Gli studi critici hanno evidenziato e continuano a evidenziare i diversi aspetti della sua vastissima e poliedrica attività speculativa. Meno noti, ma altrettanto significativi, sono l’impegno e la perspicacia con i quali il cardinale cerca di risolvere questioni strettamente matematiche, alle quali si dedica costantemente e intensamente per oltre quindici anni, dal 1445 al 1459, in mezzo a bufere politiche, conflitti territoriali, progetti di riforma e delusioni personali. Si tratta delle seguenti opere, qui tradotte e commentati, per la prima volta, in italiano: De geometricis transmutationibus, De arithmeticis complementis, De circuli quadratura, Quadratura circuli, De mathematicis complementis, Declaratio rectilineationis curvae, De una recti curvique mensura, Dialogus de circuli quadratura, De caesarea circuli quadratura, De mathematica perfectione, Aurea propositio in mathematicis.

In questi scritti Cusano cerca di risolvere il problema della quadratura del cerchio e della rettificazione del cerchio, che, pur non essendo nuovo tra i matematici del tempo, viene affrontato da Cusano con tentativi e procedure logico–geometriche aventi una notevole portata storica, non tanto per i risultati raggiunti, che sono fallimentari, quanto per la forma mentis che l’approccio di Cusano sottende. Negli scritti matematici, infatti, emerge una nuova filosofia della mente che riconosce nella dimensione dello spazio (inteso come il luogo della mensmensura) la condizione metodologica della possibilità del darsi della coincidentia oppositorum. Proprio l’intuizione dinamica dello spazio, per quanto deformata dalla possente immaginazione del filosofo e irretita entro una forma eminentemente teologica, costituirà uno stimolo fondamentale per i nuovi «Archimede» del Rinascimento, suggerendo ai posteri molto più di quanto non sia in grado di dimostrare

Introduzione

1 Una vita vissuta a pieno

2 Cusano e la matematica

3 Gli scritti matematici

4 Codici manoscritti ed edizioni a stampa

5 Criteri di traduzione

6 Glossario

Versione originale latina

De geometricis transmutationibus

De arithmeticis complementis

De circuli quadratura Nicolai de Cusa Cardinalis

Quadratura circuli Nicolai de Cusa cardinalis, legati, episcopi brixinensis

De mathematicis complementis Beatissimo Papae Nicolao Quinto. Nicolaus cardinalis Sancti Petri ad Vincula

Declaratio rectilineationis curvae, quae ponitur in primo modo secundi libelli De mathematicis complementis

De una recti curvique mensura

Dialogus de circuli quadratura. Dialogus inter cardinalem sancti Petri, episcopum Brixinensem, et Paulum physicum Florentinum, de circuli quadratura

Caesari meo piissimo domino Friderico Imperatori Nicolaus, Cardinalis Sancti Petri, episcopus Brixinensis, De caesarea circuli quadratura

De mathematica perfectione

R. D. N. Cardinalis S. Petri in mathematicis aurea propositio

Appendix ‹Magister Paulus ad Nicolaum Cusanum Cardinalem›

Traduzione italiana

Le trasformazioni geometriche

I complementi aritmetici

Sulla quadratura del cerchio del cardinale Nicola Cusano

La quadratura del cerchio di Niccolò Cusano, cardinale, legato e vescovo di Bressanone

I complementi matematici. Al santissimo Papa Niccolò V. Niccolò Cusano, cardinale di San Pietro in Vincoli

Spiegazione di come rettificare una curva, così come è esposta nel primo procedimento del secondo libro de I complementi matematici

La stessa unità di misura di ciò che è rettilineo e ciò che è curvilineo

Dialogo sulla quadratura del cerchio. Dialogo tra il cardinale di San Pietro, vescovo di Bressanone, e Paolo, fisico fiorentino, sulla quadratura del cerchio

La quadratura del cerchio cesariano. Al mio benevolissimo sovrano Federico, Cesare Imperatore, Niccolò, cardinale di San Pietro, vescovo di Bressanone

La perfezione matematica

La proposizione aurea nelle matematiche del reverendo Padre Niccolò, cardinale di San Pietro

Appendice ‹Il maestro Paolo al cardinale Niccolò Cusano›

Apparati

Bibliografia

Show All

A

Albergati Niccolò

Alberto Magno

Albino/Alcino

Al-Khwarizmi

Amann Fridericus

Anselmo d’Aosta

Archimede

Arévalo Rodrigo Sánchez de

Aristotele

Averroè

B

Balbi Pietro di Pisa

Beldomandi Prosdocimo de’

Benzi Ugo

Bessarione Basilio

Boezio (Boethius)

Bracciolini Poggio

Bradwardine Thomas

Bruni Leonardo

Bruno Giordano

Buteus Johannes

C

Campo Heymericus da (Heymeric van de Velde o Campano)

Cantor Moritz

Capranica Domenico

Cardano Gerolamo

Cesarini Giuliano

Cicerone Marco Tullio

Clavius Cristophorus

Conti Prosdocimo

Copernico Niccolò

D

da Feltre Vittorino

Da Siena (o senese) Sisto

De Bouelles Charles

De Muris Iohannes

d’Etaple Jacques Lefevre o Stapulensis Jacobus Faber

Don Antonio Cerdá y Lloscos

Duns Scoto Johannes

E

Enchusen Walterus

Euclide

Eugenio IV papa

F

Federico di Brandeburgo

Felice V

Filelfo Francesco

Finé Oronce

G

Galilei Galileo

Gauss Carl Friedrich

Giacomo da Cremona (Iacopo di San Cassiano)

Giorgio di Trebisonda

H

Hus Jan

I

Iacopo da San Cassiano (Iacobus Cremonensis)

J

Jean Borrel o Buteus

Josse Bade van Assche (Jodicus Badius Ascensius)

K

Kästner Abraham

Kepler Johannes

Klibansky Raymund

L

Laerzio Diogene

Leibniz Gottfried Wilhelm von

Llull Ramon (Lullo Raimondo)

M

Manderschein Ulrich de

Marsilius d’Inghen

Martino V (papa)

Master Eckart

N

Niccoli Niccolò

O

Ockham Guglielmo di

Omnisanctus Vasarius

Oresme Nicola

P

Pacioli Luca

Pallavicini Rolando

Parentucelli Tommaso (papa Niccolò V)

Pelacani Biagio

Peurbach Georg von

Piccolomini Enea Silvio (papa Pio II)

Pier Leone di Spoleto

Pizzolpasso Francesco

Plauto

Pletone Gemisto

Plotino

Proclo (Proclus Lycius Diadochus)

R

Rabano di Helmstadt

Raymarus Ursus

Regiomontanus Johannes

S

Scaligero Giuseppe Giusto

Schöner Johannes

Stifel Michael

T

Toscanelli Paolo dal Pozzo

Traversari Ambrogio

V

Vansteenberghe Edmond

von Erkelenz Pierre

von Stuben Verena

von Ziegenhain Otto

W

Wallisius Joannus

Wenck Johannes

Z

Zabarella Bartolomeo

Zelado Francesco Xaverio

Zenodoro

Information

ISBN

978-3-945561-50-8

Pages

340

Publication Date

Sept. 23, 2020

Print on Demand

epubli.de

Price

35,96 EUR

Submitted by

Antonio Becchi and Elio Nenci